Filtra per categoria

Quando il community manager va in vacanza

Alcuni sono molto popolari, altri meno, molti sono gratuiti, alcuni solo a pagamento, ma questi 10 tool possono davvero semplificare la vita di un social media o di un community manager, soprattutto quando ha bisogno di un break!

 

Esistono alcuni tool dei quali un social media o un community manager non può decisamente fare a meno nella gestione quotidiana delle attività e, ancor più quando pianifica di prendersi una pausa e pensare ad altro, almeno per un po'. Sì perché se l'opzione "chiusi per ferie" non è prevista per i canali social di un brand o di un business, non hai altra scelta che selezionare i tool di terze parti che meglio corrispondono alle tue esigenze, e che ti permettono di  assicurare la continuità del piano editoriale e della pubblicazione, evitando bruschi cali degli analytics.

Di tool utili ed efficaci ne esistono molti, vi proponiamo una la nostra top 10!

1. AgoraPulse

Agorapulse è un toolkit pensato per Facebook, Twitter e Instagram, che supporta applicazioni per contest, monitoraggio, report customizzabili. Tutti i contenuti sono incanalati in una inbox che somiglia a una casella e-mail e li sincronizza in tempo reale, mantenendo in archivio le conversazioni passate e i dati social di fan e follower. Consente un free trial, ma si tratta di un tool a pagamento.

2. Buffer

Buffer non ti permette solo di schedulare i tuoi post su Facebook, Twitter, LinkedIn e Google Plus ma anche di salvare tutte le informazioni utili che trovi durante la navigazione. Puoi scaricare l’estensione sul tuo pc o l’app sul tuo smartphone, così ogni volta che trovi un contenuto interessante per qualche tuo profilo o per il tuo blog, puoi salvarlo e recuperarlo successivamente. Ha una versione gratuita.

3. Crowdbooster

Fornisce informazioni importanti per la tua social media strategy, segnalandoti quando le persone sono più portate a visualizzare i tuoi ultimi post. Una feature interessante è che ti segnala quando ci sono nuovi utenti su twitter che potrebbero essere interessate ai tuoi profili. Non ha opzioni free.

Hootsuite

Hootsuite continua a mantenere una posizione leader nel panorama dei tool. Offre tantissime funzioni utili, dalla pubblicazione al monitoraggio, inclusa la produzione di report. Hootsuite offre un piano completamente gratuito.

Nutshellmail

Questo tool ti invia quotidianamente un report di quanto è accaduto nei giorni precedenti sui tuoi profili Twitter, LinkedIn e Facebook. Un vero e proprio resoconto dettagliato di tutto ciò che ti sei perso nelle ultime 24 ore.

PostPickr

È un tool, tra l'altro italiano, che ti consente di programmare il piano editoriale. Potrai schedulare il tuo piano in due modi: singolarmente post per post o per rubriche, programmandoli per liste organizzate in base agli argomenti e al tipo di post.

ScheduGram

Un tool per computer che ti permette di gestire più account Instagram anche dal tuo pc, non solo da smartphone, applicando i vari filtri alle immagini prima di pubblicarle o di programmarle.

8. SocialOomph

Tool specifico per Twitter, permette di schedulare post e ha una funzione di auto-follow dei profili che hanno appena iniziato a seguirti. Ha una versione gratuita e una professinal a pagamento.

9. SocialFlow

L'algoritmo di SocialFlow prende in considerazione 3 fattori: la rilevanza del contenuto, l'audience e il momento, per assicurarti che il momento scelto per la pubblicazione sia davvero quello giusto. Non ha opzioni free.

10. Sprout Social

Produce report molto dettagliati dell'attività dei profili monitorati e mostra i contenuti social pertinenti. Ti permette di programmare i contenuti su tutti i canali gestiti in modo facile e veloce, e di gestire la messaggistica tramite applicazioni mobile. Supporta Twitter, Facebook, LinkedIn and Google+.

A questo punto non ci resta che augurarvi buone vacanze!

CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Reputazione online: impariamo a costruirla

Reputazione online: impariamo a costruirla

"La domanda di fondo è: vuoi subire o costruire la tua identità digitale?". Per aiutare brand e aziende a rispondere a questa domanda, Andrea Barchiesi ha scritto un libro e noi lo abbiamo intervistato.

CONDIVIDI
Wind Business Factor vince il Key Award 2011!

Wind Business Factor vince il Key Award 2011!

Siamo orgogliosi di comunicarvi un importante riconoscimento per Wind Business Factor! La piattaforma di business coaching e di networking rivolta a startup e nuovi imprenditori, ideata da Wind Business in collaborazione con TheBlogTV, ha ricevuto il premio come miglior progetto nella categoria “so...

CONDIVIDI