Filtra per categoria

Regione Lazio: 1 milione per l'imprenditoria femminile

Si chiama "Innovazione: Sostantivo femminile" ed è l'iniziativa da 1 milione di Euro per incentivare micro e PMI a valorizzare il capitale umano femminile.

 

La Regione Lazio ha approvato l'Avviso Pubblico "Innovazione: Sostantivo femminle" e stanzia 1 milione di Euro per promuovere l’adozione e utilizzo di nuove tecnologie all'interno delle piccole e medie imprese italiane. Una misura che intende incentivare l’introduzione di innovazione nei processi produttivi e nell’erogazione di servizi delle realtà imprenditoriali - la maggior parte nel nostro Paese - meno reattive alla digital innovation.

In particolare, attraverso il bando, la Regione si propone di sostenere la creazione e lo sviluppo di idee e progetti innovativi da parte delle donne, promuovendo la creatività e la valorizzazione del capitale umano femminile.

Con l’edizione dell’anno scorso sono stati finanziati 54 progetti, la novità dell’edizione di quest’anno è l'apertura non solo alle imprese “al femminile” già costituite, ma anche a quelle che ancora non lo sono: ai team con idee e progetti di valore che, in caso di esito positivo, avranno 30 giorni di tempo per costituire l’impresa a partire dalla data di pubblicazione del provvedimento di concessione del finanziamento.

 

IL CONTRIBUTO

Il bando prevede l'erogazione di un contributo a fondo perduto fino al 70% delle spese ammissibili e comunque non superiore a 30.000 euro.

 

I PROGETTI AMMESSI

Possono essere presentati progetti che riguardano lo sviluppo di prodotti/soluzioni/servizi innovativi coerenti con le aree di specializzazione previste dalla Smart Specialization Strategy:

  • Aerospazio;
  • Scienze della vita;
  • Beni culturali e tecnologie della cultura;
  • Agrifood;
  • Industrie creative digitali;
  • Green Economy;
  • Sicurezza.

Ammessi anche progetti che riguardano lo sviluppo di prodotti/soluzioni/servizi innovativi attinenti alla Social Innovation, presentando soluzioni tecnologiche che affrontino problemi dovuti al cambiamento della società per favorire una “società inclusiva, innovativa e consapevole” promossa da Europa 2020 e declinata in Horizon 2020.

 

INFO UTILI

Deadline per presentare la domanda: 15 ottobre 2015

Scarica la modulistica;

Invio domande all'indirizzo: isf@pec.biclazio.it, secondo le modalità descritte nell'Avviso pubblico.

L'Avviso pubblico integrale

 

A questo link un promemoria di tutte le opportunità (bandi pubblici e competition) attive in questo momento per startup e idee di business.

 
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Al via "Cammini e percorsi": 43 immobili in concessione gratuita per under 40

Al via "Cammini e percorsi": 43 immobili in concessione gratuita per under 40

Da pochi giorni è stato pubblicato il primo bando nazionale dell'Agenzia del Demanio per il progetto "Cammini e Percorsi" che punta alla riqualificazione e al riuso di immobili pubblici. Cammini e Percorsi si inquadra nell'ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022 e del Sistema Nazionale de...

CONDIVIDI
Mind the Bridge: Business Plan Competition 2011

Mind the Bridge: Business Plan Competition 2011

Alberto Onetti è Chairman di Mind The Bridge, un progetto animato dallo spirito del "give back" e che, anche quest'anno, lancia la Business Plan Competition.

CONDIVIDI