Filtra per categoria

Atooma, Bulsara Advertising, Zing Store: l'intervista alle startup che hanno partecipato al LED Luiss Center di LUISS Business School

 

E' importante oggi che gli studenti imparino a fare impresa ed è altrettanto importante per le Università offrire gli strumenti e le giuste opportunità agli imprenditori di domani.  IL LED Center è un centro per lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile promosso dall’ Università LUISS Guido Carli, che da anni supporta e sostiene i giovani studenti laureandi e laureati che vogliano intraprendere, in Italia, un’iniziativa imprenditoriale. E' rivolto a laureati, da non più di 12 mesi, o studenti iscritti all’ultimo anno di laurea specialistica che vogliano realizzare una propria idea di business.

Ma perchè iscriversi? Lo abbiamo chiesto agli startupper che hanno frequentato la II edizione del LED: Giulia Conti e Federico Roesler Franz (Bulsara Advertising), David Santucci e Marco Tiriolo (Zing- Your Social Store), Gioia Pistola (Atooma) ci hanno raccontato della loro esperienza formativa e professionale nata all'interno del Centro.

Il LED Center è un ecosistema per lo sviluppo d'impresa che sostiene gli studenti che vogliano realizzare una propria idea di business. Gli studenti hanno la possibilità di frequentare corsi di carattere teorico ma anche di acquisire conoscenze di tipo pratico (pianificare il business plan, fare previsioni, capire un termsheet) necessarie per le startup che vogliano ricevere finanziamenti. Il percorso formativo avviene all'interno di un ambiente propedeutico all’arricchimento esperienziale e professionale  che consente agli studenti di confrontarsi e lavorare con persone provenienti da vari background e discipline, di ascoltare testimonianze ed esperienze di rilievo di investitori e imprenditori, di entrare in contatto con una rete di operatori sul territorio per l’avvio del proprio progetto di business (incubatori informali capaci di indirizzare, guidare, sostenere; professionisti e consulenti  che affiancano le aziende; aspiranti imprenditori con cui collaborare).

A novembre 2012 inizierà la III Edizione del LUISS Entrepreneurship for Development Center. Il termine per le iscrizioni è stato posticipato al 20 settembre! La scuola mette a disposizione numerose borse di studio a copertura parziale e/o totale della quota d’iscrizione per i profili più meritevoli. (Nota del 23 novembre 2012:   il LED ci ha comunicato l'annullamento dell’edizione 2012 – 2013 del LED Center, che sarebbe dovuta partire a fine novembre 2012. Il progetto LED confluirà a breve (prima metà del 2013) in un più ambizioso programma di incubazione che LUISS insieme ad Enlabs lancerà prossimamente e che avrà un suo spazio in locali dedicati presso la Stazione Termini a Roma). Atooma: un'app disponibile per Android che rende più facile la vita di chi possiede uno smartphone tramite mini-applicazioni intelligenti generate dagli utenti stessi. Bulsara Advertising: la concessionaria di spazi pubblicitari leader in Italia nel settore del Toilet Advertising, la pubblicità all'interno dei servizi igienici, tramite allestimenti innovativi multisensoriali. Zing - Your Social Store: sistema di ecommerce completamente integrato in Facebook, consente a chiunque di costruire il proprio store personale in modo gratuito e professionale.  
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Startup senza il notaio: cosa cambia

Startup senza il notaio: cosa cambia

Il momento tanto atteso è arrivato: da oggi si può costituire una startup gratuitamente solo con firma digitale. Queste tutte le procedure.

CONDIVIDI
7 cose che ho imparato facendo la Digital Entrepreneur

7 cose che ho imparato facendo la Digital Entrepreneur

"Quello del digital entrepreneur, più e prima che essere un mestiere, è un percorso di apprendimento". I 7 insegnamenti preziosi di Emanuela Zaccone alle startup. Dalle conclusioni del suo libro: "Digital Entreprener".

CONDIVIDI